Il 30 novembre a Cottanello si celebra il patrono Sant’Andrea, un santo molto amato.

Andrea è stato il primo apostolo di Gesù che lo ha incontrato quando era un pescatore e gli ha annunciato che avrebbe pescato anime e non pesci. La simbologia del santo lo ritrae ancora con dei pesci.

Andrea è festeggiato sia dalle chiese cristiane che da quelle ortodosse ed è il patrono di Russia, Romania, Ucraina, Grecia e Scozia. La bandiera scozzese lo ricorda con il simbolo della croce con la quale fu martirizzato.

Accanto alle solenni celebrazioni religiose con messa solenne e processione con la banda musicale, a Cottanello si festeggia in modo originale con una distribuzione di strozzapreti, pasta fatta in casa con acqua, sale e farina e condita con un sugo piccante.


DiscoverPlaces

Traveller’s Guide to Italy

Top