Al centro di Campagnano di Roma è possibile ammirare la spettacolare Fontana dei Delfini, dalle inconfondibili forme barocche. La fontana è attribuita al Vignola e prende il nome dalla scultura di due delfini in travertino posti alla base di un piedistallo con una grande campana in peperino.

Il contrasto tra il colore del marmo e quello del peperino creano un emozionante gioco che dà risalto alle curve sinuose dei delfini che originariamente spruzzavano l’acqua in una vasca a forma di conchiglia. La vera fontana era invece alimentata da mascheroni che la gettavano nelle vasche ai piedi della struttura e negli abbeveratoi che oggi sono stati demoliti.

La fontana termina con una grande campana in peperino.

Categorie: