“Il museo del Rugby Fango e Sudore” è uno dei più importanti del mondo ed è stato fondato nel 2012 da un gruppo di appassionati tra i quali importanti giocatori della nazionale italiana. Il museo raccoglie oltre 1.500 maglie indossate dai più importanti giocatori di tutto il mondo e oltre 15.000 memorabilia.

Una sezione del museo è in continuo tour in Italia e all’estero per promuovere lo sport e la cultura del Rugby ed una parte della collezione del Museo è stata esposta a Londra durante i Mondiali di Rugby. Il museo collabora attivamente con tutti gli altri musei del mondo e riceve delegazioni internazionali come la visita del direttore del Museo Neozelandese dedicato agli All Blacks.

Categorie: