Il palazzo occupa la terrazza superiore del santuario della Fortuna Primigenia e le forme della sua facciata seguono quelle della cavea teatrale. Dalla strada sulla terrazza sottostante, si arriva attraverso una scalinata a doppia rampa al centro della quale è stato realizzato un pozzo quattrocentesco.

All’interno sono conservati resti di affreschi cinquecenteschi e una veduta di Palestrina agli inizi del Seicento.

Categorie: