Il Pangiallo è un dolce tipico di Albano Laziale che si consuma durante il periodo di Natale ed è tipico di questa parte della campagna romana anche perché ritrova le sue origini nella Roma Imperiale.

E’ un dolce a base di noci, mandorle, frutta secca, miele e in alcune varianti cioccolata fondente. Tutti questi ingredienti vengono amalgamati con farina e miele per formare piccole pagnottelle che vengono messe in forno. Il nome pangiallo deriva dalla glassa che ricopre le pagnotelle, realizzata con zafferano, olio e farina, e che le donano il caratteristico colore dorato.

Categorie: