Le origini della ricotta risalgono al periodo dei romani e un primo riferimento si deve a Marco Porzio Catone che raccolse le norme che regolavano la pastorizia nella Roma repubblicana. In quel periodo il latte di pecora aveva tre destinazioni: religiosa, come bevanda e per la trasformazione in formaggi con l’uso residuo del siero per ottenere appunto la ricotta.

La Ricotta Romana DOP è identificabile dal logo e ha un caratteristico sapore dolciastro che la distingue da ogni altro tipo di ricotta.

Categorie: