Pomezia è una ‘Città di fondazione’ ossia uno dei dell’Agro Romano fondato da Mussolini dopo la bonifica delle paludi pontine. La prima pietra fu posta il 25 aprile del 1937 e la città fu ufficialmente inaugurata il 29 ottobre del 1939.

Nasce come borgo agricolo e viene popolato da famiglie provenienti dal Veneto, dall’Emilia Romagna e dal Friuli a cui l’ONC (Opera Nazionale Combattenti) aveva dato un casolare e un appezzamento di terreno.

Nel dopoguerra è stata fortemente industrializzata grazie ai fondi della Cassa del Mezzogiorno e con il declino industriale Pomezia è diventata sempre di più una città satellite di Roma animata da attività del settore terziario.

Categorie: