E’ un pittoresco paese sulla sponda settentrionale del lago di Bracciano, a nord di Roma, ed è costruito su una rupe di lava. Trevignano Romano si trova nella cosiddetta “Tuscia romana”: una regione di alto interesse turistico, artistico e naturalistico.

L’area del lago era frequentata dall’età del bronzo e dagli etruschi della città di Sabate, come risulta dai numerosi reperti archeologici e dalla grande necropoli. Nel periodo romano fu sede di ville patrizie.

Il borgo si forma nel medioevo quando la popolazione cerca rifugio in luoghi fortificati nelle alture per sfuggire ai barbari. E’ stata feudo dei Prefetti di Vico e della famiglia Orsini. Nel 1496 la rocca e il paese furono devastati dalle truppe di Rodrigo Borgia ed è poi passata per molte famiglie: i duchi del Grillo, i Torlonia, i Conti e la principessa Del Drago.

 

Categorie: