16 mar: La Via Francigena nel SUD, Cammino Culturale Europeo

Sabato 16 marzo nel complesso dell’Abbazia di Fossanova le Associazioni dei pellegrini e camminatori/viaggiatori e le Associazioni ambientaliste dell’area a Sud di Roma festeggiano il riconoscimento della Via FRANCIGENA del Sud, Cammino Culturale Europeo.

(https://www.viefrancigene.org/it/AEVF/comitato-europeo/)

Sono  programmati due Cammini e una Conferenza a cui partecipano l’Assessore Regionale al Turismo della Regione Lazio On. Lorenza Bonaccorsi e il Presidente dell’Associazione Europea della Via Francigena Massimo Tedeschi, deputati alla certificazione del percorso.

Il primo cammino parte alle ore 8:00 di sabato 16 marzo dalla piazza antistante il Palazzo Baronale di Maenza. Il pellegrinaggio è organizzato in onore dei festeggiamenti di San Tommaso d’Aquino e si snoda lungo i 15 Km di strade e sentieri che collegano il paese Lepino all’Abbazia di Fossanova.

Il secondo cammino parte dalla Cattedrale di Priverno e percorrerà la Via Francigena del Sud per l’Abbazia di Fossanova. In prossimità del fiume Amaseno i due pellegrinaggi si uniranno e cammineranno insieme per i restanti 6 Km che li separano dall’arrivo all’Abbazia. Saranno presenti gli studenti degli istituti scolastici di Terracina e Priverno, gli scout di Latina. Parteciperanno anche Associazioni con figuranti in costume che rievocheranno cultura, arti e mestieri dell’epoca.

Alle 13,00 accoglienza in Abbazia da parte della Comunità Monastica e dal Coro Euphonia.

Il culmine della Festa si avrà alle ore 15.00 quando inizierà la conferenza dal titolo “La Via Francigena del Sud, Cammino Culturale Europeo”. Essa avrà il compito di descrivere il tracciato e il procedimento di coinvolgere i Comuni, gli Enti Istituzionali locali e regionali sull’importanza e le ricadute culturali spirituali, turistiche ed economiche sui territori. Alla discussione parteciperanno numerose Associazioni, Sindaci e rappresentanti istituzionali, che hanno aderito alla manifestazione.

La conferenza sarà presieduta dall’Assessore al Turismo della Regione Lazio, l’Onorevole Lorenza Bonaccorsi.  “La conferenza  vuole sottolineare il lavoro svolto dalle associazioni e dai comuni insieme alla Regione Lazio per la certificazione del tracciato del cammino Francigeno a sud di Roma” ci dice Giancarlo Forte, presidente dell’Associazione gruppo dei Dodici. 

La via Francigena nel Sud unisce l’Occidente e l’Oriente, passando attraverso alcuni dei borghi più belli d’Italia. L’unico Cammino Europeo che si percorre da e verso Roma.

“Un incontro interessante per scoprire i luoghi della Via Francigena nel Sud del lazio”, continua Giancarlo Forte “poco conosciuti ma dallo splendore inestimabile”.

Un evento organizzato con il patrocinio della Regione Lazio, Associazione Europea delle Vie Francigene, Compagnia dei Lepini e i Comuni di Maenza e Priverno.

Sarà possibile partecipare, con una quota di euro 10, al pranzo del pellegrino, organizzato e curato da Campagna Amica della Coldiretti di Latina. L’incontro conviviale sarà accompagnato dai canti popolari del Coro delle Donne di Giulianello (Cori).

Per informazioni e per l’adesione:

Giancarlo Forte  

Cell: 3206196535

Email: presidente@romaefrancigena.eu

Guida di Priverno

La città di Priverno si trova nella valle dell’Amaseno famosa per la qualità delle coltivazioni e gli allevamenti di bufale. […]