21 luglio – Butteri di Cottanello

In realtà si chiamano associazione di Allevatori del Cavallo Tolfetano di Cottanello, un nome lungo per indicare un gruppo di amici che si è prefisso due idee: il cavallo tolfetano e le antiche tradizioni italiane dell’allevamento dei cavalli.

Tutto parte da Cottanello, un piccolo ma suggestivo borgo della Sabina, non lontano da Rieti, in cui la tradizione degli allevamenti di animali era forte.

Gli amici si presentano con un tipico vestito da buttero italiano con pantaloni e gilet verde e sui cavalli usano selle italiane fatte a Tolfa e da un artigiano locale. Ognuno di loro ha un piccolo e lungo bastone che spesso gli è stato tramandato dai nonni.

Abbiamo scattato un migliaio di fotografie e presto le selezioneremo.

Guida di Cottanello

L’abitato di Cottanello deve il suo nome alla famiglia degli Aurelii Cottae, un ramo della gens Aurelia, che qui possedeva […]