Il 26 Novembre la redazione Discoverplaces e l’Associazione della Strada del Vino Cesanese hanno partecipato alla borsa del turismo esperienziale di Venezia (BITESP), un luogo di incontro con i professionisti e Tour Operator del settore. Un’occasione importante per lo scambio di idee in vere e proprie giornate di formazione sulle nuove tecnologie e filosofie all’interno del settore del Turismo Esperienziale.
Come emozionare un turista? Come raccontare in modo accattivante la nostra offerta? Come mettere in risalto il turismo culturale e la storia dei nostri borghi?

Insieme alla Strada del Vino Cesanese, per far scoprire la storia di un vitigno che è anche la storia di un territorio e dei produttori che lo abitano…

Il Cesanese è sbarcato a Venezia! Un vino una strada mille entità che si uniscono sotto un singolo obiettivo, quello di portare le nostre eccellenze e i loro produttori nel palcoscenico internazionale del turismo. Ma non di un turismo qualunque, di quello che vive di esperienze. Quel viaggio, quella degustazione e quella cena che rimangono nel cuore, perchè raccontati con passione ed eseguiti con la qualità e genuinità che solo il nostro territorio può offrire.
Il linguaggio dell’emozione è universale.

Una giornata di incontri con gli operatori del settore, dall’Europa alla Cina, per promuovere insieme alla Strada del Vino Cesanese il nostro territorio e le esperienze che offre. Le nostre proposte sono state apprezzate in lungo in largo, e se la nostra offerta non è riuscita a coinvolgere da subito i più “ostinati”, ci è riuscita la degustazione dei prodotti locali che abbiamo avuto l’opportunità di servire durante una meritata pausa pranzo.

Un’opportunità di confronto con le tante realtà turistiche e gli operatori nazionali e internazionali che oggi abitano questo palcoscenico mondiale dell’incoming. Tanti gli spunti interessanti, abbiamo avuto modo insieme di conoscere le nuove risorse online del turismo esperienziale, che lentamente stanno unendo milioni di operatori turistici e associazioni in piattaforme per la condivisioni di idee e pacchetti turistici per tutte le esigenze. Un’innovazione digitale che continua a navigare a fianco del buon vecchio cartaceo, partecipare e incontrare i Buyer del BITESP ci ha confermato la necessità di offrire un pacchetto di offerte da poter “toccare con mano”, un ricordo da portare con se e poter consultare senza dover preoccuparsi di connessioni internet o altro.
Un vero e proprio catalogo che segua temi accattivanti che offra nello stesso pacchetto un caleidoscopio di esperienze “pronte all’uso” per aumentare il soggiorno anche del turista più ostinato.

Questa esperienza ci ha fatto capire che viviamo in un territorio con un potenziale unico, che nasce dalle nostre produzioni, dalla genuinità degli operatori che abitano la strada. Il Cesanese è un’esperienza non soltanto di vino, ma di storie e di persone unite sotto un obiettivo comune, quello di raccontare la nostra eccellenza al mondo, a partire dal nostro vino.
La strada da percorrere è lunga e il lavoro è tanto, ma il BITESP è stata la prima delle tante prove che ci ha dimostrato che uniti si vince, e che il nostro territorio ricco di emozioni e storia non ha nulla da invidiare a nessuno.


DiscoverPlaces

Traveller’s Guide to Italy