Catacombe e Basilica di Sant’Ilario

A testimonianza del passaggio di popolazioni antichissime, a Valmontone sono state trovate le Catacombe di S. Ilario, sul colle al km 46 della Via Casilina, un antico e importane cimitero paleocristiano che risale alla fine del IV secolo e l’inizio del V. Le catacombe hanno volta a botte e sono costituite da sei gallerie e cinque cunicoli, sovrastate da pozzi.
Secondo la carta itineraria dell’impero romano, la tavola Peutingeriana, qui si trovava la quarta e la più importante stazione di sosta della via Labicana detta “Ad Bivium”, distante da Roma 44,250 Km. La stazione era vicino al fiume Sacco, e offriva abbondante acqua ai viandanti e ai cavalli.
Nel periodo romano, intorno a questa stazione si formò un villaggio pagano, che probabilmente agli inizi dell’era cristiana si convertì alla nuova religione.

Guides:
Guida di Valmontone

Guida di Valmontone

Valmontone è in uno dei luoghi di passaggio strategici sin dal tempo preromano. Infatti si trova nella valle che da […]