La Via Consolare e la Via Francigena

La via segue un antico tracciato dei Volsci sui monti Lepini che collegava il nord e il sud evitando le paludi della pianura pontina. Lungo questa via, o in sue diramazioni, a distanze regolari tipici delle stazioni di posta sono nati i centri di Cora, Norba, Ninfa, Valvisciolo, Sulmo/Sermoneta, Setia, Pipernum, Terracina.
Oggi questo è il percorso che seguono i viaggiatori che percorrono la via Francigena del Sud, quella che collega Roma con Brindisi, il porto dal quale si imbarcavano i pellegrini che andavano in Terra Santa.

Guides:
Guida di Sermoneta

Guida di Sermoneta

Sermoneta sorge in un luogo strategico, lungo la strada pedemontana che collegava Roma e Napoli dopo l’impaludamento della via Appia. […]