Mura Ciclopiche del Monte Carbolino

Su monte Carbolino si possono vedere una serie di terrazzamenti realizzati con mura poligonali o ciclopiche. Le mura seguono il pendio e sono realizzati con una parete e un retrostante riempimento in mezzo di pietre più piccole che le collega al pendio.
Le mura sono state scoperte dagli archeologi Paribeni e Mengarelli insieme ad una tomba dell’VIII secolo AC e altro materiale databile al VI secolo AC.

Guides:
Guida di Sermoneta

Guida di Sermoneta

Sermoneta sorge in un luogo strategico, lungo la strada pedemontana che collegava Roma e Napoli dopo l’impaludamento della via Appia. […]