Guida di Vallemaio

Vallemaio è stata fondata nel medioevo dai duchi di Gaeta ed è menzionata per la prima volta nel 1040 nei registri dell’Abbazia di Montecassino. Fu sottoposta al controllo dell’Abbazia e nel 1421, per volere del pontefice Martino V, fu devastata. Nel 1487 passò stabilmente sotto la giurisdizione del regno di Napoli. Il patrimonio storico-architettonico, danneggiato dai bombardamenti subiti nel corso dell’ultimo conflitto mondiale.

Fino al 1932 si chiamava Vallefredda per il rigido clima invernale e ha cambiato nome per ricordare che si trova alle falde del monte Maio.


Upcoming events

There are no upcoming events as of now

Special experiences