Brocco Etno Fest di Broccostella, il perfetto mix di saltarello e tarantella

Un particolare mix di emozioni del centro-sud Italia che fa ballare anche i sassi: questo è il Brocco Etno Fest di Broccostella è il festival di musica popolare e delle contaminazioni del saltarello con la tarantella.

Il festival si svolge a Broccostella, all’inizio della lussureggiante Valle di Comino e si sposa con la riscoperta del meraviglioso territorio del Lacerno.

Il torrente Lacerno scorre nei comuni di Pescosolido e Campoli Appennino seguendo le fratture delle rocce lungo il confine del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise dove è possibile fare magnifiche escursioni in posti incantevoli.

Broccostella, il cui centro antico si trova su un’altura della Valle di Comino, è un luogo mitico in cui vive una comunità che ha fatto nascere alcuni gruppi musicali emergenti del panorama italiano.

Il festival è dedicato alla musica popolare italiana ed è un punto di riferimento per gli appassionati di danza dove ci si muove con i ritmi degli autentici interpreti della tarantella.

Nasce dal gruppo musicale “Radici Popolari, costituito dall’organettista Lorenzo Rea. L’intento è quello di fare jam session e di promuovere questa musica.

Nelle edizioni passate hanno suonato artisti importanti come: Ambrogio Sparagna, Gianni Perilli, Compagnia Aria Corte, Mascarimiri, MBL, Cantori di Carpino e gli stessi Radici Popolari in collaborazione con artisti irlandesi.

Nelle 3 giornate si può godere anche di esperienze enogastronomiche con i prodotti della Valle di Comino, visitare una mostra-mercato di strumenti musicali e partecipare a corsi gratuiti di danze popolari.

Brocco Etno Fest:

https://www.facebook.com/Lacernofolkfestival/  

Guida di Broccostella

Tutta l’area era conosciuta dai Romani, ma il borgo risale al Medioevo e le prime notizie risalgono al 702, quando […]