Una casa confortevole (e magari di lusso) è il più importante investimento di una famiglia in ogni periodo della vita.

Quando sceglie o si costruisce una nuova casa, la gente cerca un luogo di cui andare orgogliosi quando lo si mostra alla famiglia e agli amici, una casa confortevole è fonte di benessere domestico e lusso tutto l’anno, facile da mantenere e conveniente. Ovviamente tutti vogliono il lusso e il benessere per le loro case cercando di evitare spese eccessive.

Come risolvere questo paradosso apparente? La soluzione classica per il benessere domestico e il lusso è di commissionare i lavori ai dei bravi artigiani, ma per la maggior parte della gente il costo di decorazioni come affreschi o mosaici rientra difficilmente nel budget totale. Quindi le persone cercano qualcosa di speciale nei sistemi e nei materiali di costruzione che possa dare un tocco di lusso alla loro casa: benessere e lusso nel budget.

E la soluzione è qui. Utilizzare sistemi e materiali di costruzione creati “internamente” con le migliori caratteristiche architettoniche, altamente performanti e nel rispetto delle più severe specifiche di conformità. Questi elementi sono poi assemblati in loco e danno personalità alla casa offrendo alte prestazioni tecniche: benessere domestico

Due anni fa abbiamo incontrato Preformati Italia che ha soddisfatto i sogni di coloro che cercavano dei giochi d’acqua per le loro case, spa, saune, piscine e fontane; e raggiunge questo risultato grazie a un materiale leggero e lavorabile con uno splendido isolamento termico, molto resistente, caratterizzato da grande isolamento acustico ed eccellente barriera per l’umidità. Si tratta dell’EPS, polistirene espanso. Il polistirene è stato usato per anni come isolante, l’introduzione di questa tecnica di ingegneria è più recente.

Quindi non è stata una sorpresa all’Open Day di Tondin Porte il 27 giugno trovare che l’azienda di porte e finestre in legno di Luca Tondin sta collaborando con Marco per produrre “casse” per finestre con EPS compresso. La rivoluzione del design sta nella creazione di un nuovo metodo di assemblaggio delle finestre di alto livello negli edifici.

Per ogni finestra, il bordo esterno che si interfaccia con il muro dell’edificio rimane in legno. Il legno racchiude l’EPS attorno al quale le finestre e gli accessori sono montati. L’EPS è ricoperto da intonaco come le pareti dell’abitazione. Il blocco assemblato è sigillato alla struttura con schiuma di poliuretano espanso e le giunture sono coperte da nastro che isola dal vapore. La resa della barriera termica è ottimizzata, l’estetica e le linee della finestra fanno felice anche il più critico degli architetti, nel rispetto del motto di Tondin “Serramenti di valore!”.

Tuttavia c’è un ulteriore elemento di soddisfazione per il cliente: la garanzia e l’impegno aziendale, in caso di danni accidentali. La garanzia aziendale non è solo una questione finanziaria, è una questione personale, è l’orgoglio del produttore e fornitore nel rendere ogni cliente felice con le merci fornite, offrendo benessere e lusso per la vita della casa confortevole.

E ‘ in occasione di eventi come “Tondin apre le porte” che si sviluppano la fiducia per cui Luca Tondin, sua moglie Valentina, il padre Adriano e il suo team sono pienamente impegnati, competenti e orgogliosi del loro lavoro: è la dimostrazione della loro qualità di vita.


Gavin Tulloch

Scienziato e poeta. Ama la chimica, il vino, le donne e l’opera, ma non sappiamo in quale ordine