Francigena Strata Peregrinorum: the guide book to discover the Via Francigena del Sud

Francigena Strata Peregrinorum: il libro-guida per scoprire la Via Francigena del Sud

Francigena Strata Peregrinorum” è il libro-guida della Via Francigena del Sud che aiuta a scoprire le meraviglie del cammino e fornisce informazioni utili al pellegrino che percorre questo suggestivo tratto da Roma attraverando Lazio, Campania e Puglia.

Sotto gli asfalti lucidi delle strade statali e nel ricordo dei racconti tramandati, si celano preziosi sentieri. Non solo cammini da calpestare, ma veri percorsi interiori che portano oltre i luoghi geografici, con una ardimentosa camminata verso il ritrovo e la ricerca di sé stessi.

A volte è per la fede, altre per un pericolo scampato, una grazia ricevuta, un voto o una semplice curiosità umana, a spingere ogni anno migliaia di persone a percorrere la Via Francigena.

Così, Lucia Deidda e Oreste Polito dopo tre anni di incessante lavoro, hanno scritto il libro-guida Francigena Strata Peregrinorum, per aiutare con un sostegno, pratico come un libro e prezioso come una guida, tutti coloro che intraprendono questo cammino.

Mappare e indicare, con partenza da Roma, l’atavica strada francigena attraversando il Lazio, la Campania e la Puglia e al contempo immergersi in un affascinante libro di storia a cielo aperto in cui emozionarsi e lasciarsi coinvolgere, è stato un lavoro minuzioso e ben organizzato.

Presentato per la prima volta a San Giovanni Rotondo, il libro-guida che è in vendita anche on line, è a disposizione dei pellegrini e di chi vorrà percorrere la Via Francigena: informa e fornisce dettagli importanti quali mappe, altimetrie e una ben descritta relazione del percorso, con le segnalazioni dei punti di approvvigionamento.

Per chi vorrà mettersi in viaggio, grazie a questo libro-guida troverà i dati tecnici necessari: alloggi in ogni tappa con i relativi numeri di telefono, il meccanico per l’assistenza per la bicicletta, la scheda riassuntiva con le principali indicazioni, e tutto ciò che è necessario oltre alla motivazione personale.

Il libro racchiude le competenze degli autori, che ne hanno curato anche la veste grafica, mentre la prefazione è del pellegrino Philippe Seurre, che ha percorso più di 20.000 Km per tutta l’Europa.

Il cammino da percorrere sarà quindi accompagnato da un peso leggero e unico di 240 pagine, ma che contiene 500 chilometri di informazioni storico-culturali, precisazioni tecniche, e le testimonianze che si trasformano in contributi delle persone che vivono tutti i giorni quel percorso, degli abitanti del territorio che sono riusciti a creare una rete di ospitalità e servizi.

Un progetto editoriale unico e originale, necessario per chi affronta il cammino, sia che lo inizi per un intenso atto di fede, sia per un dogma di riferimento ma anche per il solo voler osservare discretamente l’alba del giorno di arrivo.

Il libro-guida racchiude e documenta anche le storie di pellegrini e di ciò che ha dato forza ed equilibrio ai loro passi. Il vivido interesse per i luoghi dell’Arcangelo, tappe storiche del pellegrinaggio, o i “luoghi-tappa”, con schede di approfondimento e la descrizione storica del simbolo del cammino – la Croce Viaria – foggiata nel Medioevo e ancora oggi icona di questo Viaggio.

Storia, fede, cultura, territorio, sono gli elementi cardine di questo libro, collegati tra loro per spiegare come affrontare la Via Francigena del Sud e viverla come un vero Pellegrinaggio: non solo il fine ultimo di una candela devozionale che arde dentro un santuario o nelle mani dei pellegrini non tutti privi di colpe da espiare.

Il libro spiega la storia di un viaggio ma invita anche alle riflessioni insite nel viaggio stesso. Le risposte saranno nelle notti di sosta, ospiti di un territorio senza più confini, figli di un’ampia vallata o di una feconda corona al fiume.

Le risposte saranno di tutti: cittadini laici o scettici amanti dei percorsi storici. Saranno di chi si incamminerà e incontrerà pastori e greggi, vedrà uccelli che spiccano voli improvvisi dai loro nidi, sentirà piogge leggere e camminerà sotto cieli di luce nuova, o sosterà in accoglienti luoghi sacri che profumano di fantastiche prelibatezze accompagnate da un buon vino, fino alla meta, lungo la Via Francigena del Sud.

 francigenastrataperegrinorum.blogspot.it

Guida di Velletri

Velletri era un importante centro dei Volsci sconfitto dal re di Roma Anco Marzio. Da questa area proviene la Gens […]