Per molti secoli Sacile è stata una cittadina aperta agli scambi economici ed i suoi abitanti erano abili commercianti, quindi per Franco De Re, un imprenditore nato in Australia, è stato naturale iniziare a viaggiare e a cercare opportunità per la sua impresa con sede a Sacile.

Questo essere a cavallo di continenti diversi lo ha portato a ricercare linee e design che fossero la fusione di oriente e occidente. Una filosofia che si esprime in linee pulite, essenziali ma raffinate. Uno stile di vita occidentale immerso in una eleganza orientale.

Franco De Re ama il mondo ed ha visitato più di 80 paesi per far promuovere e far conoscere le creazioni della sua impresa, ‘Elite, to Be’, che realizza arredi per esterni ed interni tra cui una linea speciale dedicata al vino. Una particolarità quest’ultima che ci ha portato a parlare subito di vino con Franco De Re quando lo abbiamo incontrato nella sue impresa a Sacile (fra l’altro i vini friulani sono fra i migliori al mondo!).

Cosa le ispira il vino, quali emozioni?

Curiosità verso la bottiglia, verso il gusto e l’emozione che mi dà ha detto Franco De Re. L’effetto del rosso è più corposo e più voluttuoso, di spessore. Il bianco è più sofisticato e raffinato. Entrambi meritano di avere un posto speciale nelle nostre case.

Dove trova la creatività? Come nasce una nuova linea?

Il luogo creativo è dappertutto….casa, ufficio…nel momento in cui prendo in mano un oggetto, qualcosa…. amo la materia, la devo toccare e sentire le sensazioni che mi da.

Sono un uomo curioso e questo mi è stato utile quando ho iniziato a frequentare le fiere in cui osservavo e ascoltavo ciò che mi veniva detto. Ho una forte memoria figurativa delle persone e della materia ed ero sempre attratto dal modo in cui questa viene plasmata da persone con culture e storie diverse.

Che cosa rende i vostri prodotti diversi dagli altri presenti nel mercato?

La fortuna di “Elite”, prima, e oggi di “Elite, to be” è di credere nel concept, ossia nel modo di concepire i prodotti. Sono tutti uniti da un’unica filosofia che è racchiusa nella parola “to be”, “ per essere”. Offriamo al cliente un lifestyle che va dai mobili all’oggettistica, dall’illuminazione all’assistenza totale. Questo è ciò che ci rende differenti

Per avere successo è necessario, secondo lei, essere sempre “ brave”?

Credo che oggi manchi molto il buon senso e l’umiltà per avere successo. Il successo lo devi cercare e volere, allora arriva. Come dice un detto australiano, “i segreti del successo sono 3: don’t give up, don’t give up, don’t give up!”.


DiscoverPlaces

Traveller’s Guide to Italy