This post is also available in: Inglese

L’acquedotto risale al 38 A.C. ed è stato realizzato da Caligola lungo la Via Empolitana, che parte da Tivoli, passa per Castel Madama e arriva a Ciciliano.

Il maggior numero di resti si trovano a Tivoli, precisamente nella zona Ponte degli Arci, dove un ponte attraversava l’Acquedotto dell’Acqua Marcia, e dove l’acquedotto attraversava il fiume Aniene.

Categorie:

Top