This post is also available in: Inglese

Una Pasquetta originale è quella che si vive a Blera dove in questa giornata si festeggia il patrono San Vivenzio con un pellegrinaggio a piedi fino alla sua grotta. Una camminata di oltre 12 chilometri per arrivare a Norchia dove il santo è vissuto.

La processione porta in evidenza una reliquia del santo ed è guidata dalla Confraternita La Bianca mentre tutti intonano canti sacri secondo uno schema che si ripete da secoli.

Qui nell’eremo di San Vivenzio, che è stato il primo vescovo della diocesi dal 457 al 484, si tiene una messa solenne a cui segue il pic-nic di Pasqua. Fra i cibi scelti dai pellegrini e dai fedeli non mancheranno quelli della tradizionale colazione di Pasqua: uova sode, pizza, salame e cioccolata.

Il ritorno è previsto nel pomeriggio per la benedizione finale davanti alla chiesetta del Suffragio con il sottofondo della banda musicale.


DiscoverPlaces

Traveller's Guide to Italy

Top