This post is also available in: Inglese

Il castello Seicentesco ha una pianta quadrata con torri cilindriche agli angoli. È stato realizzato su una struttura precedente, un castello che risale al IX-X secolo. Questo è il periodo quando gli abitanti sono stati spinti a costruire forti su alture per proteggersi dalle invasioni dei longobardi e dei saraceni.

Nel XIV secolo il castello arriva alla famiglia degli Orsini che nel 1644 lo cedettero a Taddeo Barberini che ne lo trasformò un palazzo baronale.

 

Categorie:

Top