This post is also available in: Inglese

La chiesa di S. Silvestro è nel centro di Falacrinae, un piccolo insediamento romano vicino il fiume in una frazione di Cittareale. La chiesa ha dimensioni piuttosto ridotte ed è composta da un corpo principale e da una sagrestia con una cripta. Da questa cripta, parzialmente chiusa da un muro, si deduce che la chiesa medioevale interrata risale tra il quinto e il decimo secolo DC.

Di Falacrina ne parla Svetonio, come luogo di origine dei Flavi, tre imperatori(Tito Flavio Vespasiano, Tito e Domiziano). Falacrina viene da Falacro, una divinità sabina antichissima.

Una lapide fissa nel 5 dicembre del 924 la data di ricostruzione e riconsacrazione di San Silvestro. Appare evidente, quindi, quanto sia difficile stabilire con precisione la genesi della chiesa ancora avvolta da molti misteri.

Categorie:

Top