This post is also available in: Inglese

 

La Chiesa risale agli inizi del XII secolo, come risulta da una epigrafe murata sul campanile che indica la data dell’8 settembre del 1114.

La facciata è asimmetrica e in stile tardoromanico. Nel Duecento la chiesa fu ampliata, con l’aggiunta di due navate laterali, e fu abbellita con uno splendido rosone cosmatesco sopra il portale con lunetta affrescata. Inoltre la torre di cinque piani, con orologio e bifore, venne unita alla chiesa.

All’interno si riconoscono diversi interventi e le pareti presentano frammenti di affreschi della seconda metà del XIII secolo e un dipinto del XIV secolo raffigurante la Crocifissione.

 

Categorie:

Top