This post is also available in: Inglese

La chiesa è stata edificata nel XV secolo ed è stata poi rimaneggiata nel 1723, in occasione dell’anno giubilare del 1725, per volere di Francesco Maria Ruspoli. Il nuovo progetto fu affidato all’architetto Giovan Battista Contini e la chiesa è stata consacrata nel 1725 da Benedetto XIII.

La facciata è caratterizzata da due ordini di decori e l’interno è a navata unica coperta con volta a botte. Nell’abside si trova una preziosa Gloria di Angeli, in dorato stucco barocco, che racchiude una Madonna con Bambino di Annibale Carracci.

Al suo interno si trova una tavola del 1495 di Giovan Francesco D’Avanzarano, detto il Fantastico, raffigurante da un lato la Madonna e dall’altro un Cristo seduto sulle nuvole.

La chiesa è dotata di un pregevole organo a cassa settecentesca.

 

Categorie:

Top