This post is also available in: Inglese

La chiesa di San Lorenzo (e Santa Maria del Soccorso) è la più antica del paese era stata edificata sulle rovine e con i materiali di una villa romana. La chiesa risale al X-XI secolo e originariamente era composta di un’unica ambiente con un’abside e coperto con tetto a capanna.

San Lorenzo è stata poi totalmente ricostruita nel 1693 con la costruzione di una nuova grande cappella, coperta da cupola ellittica sotto il pontificato di Innocenzo XII. La primitiva chiesetta medievale divenne così un transetto della nuova chiesa e l’interno della chiesa fu arricchito con tre cappelle in stile barocco: la cappella di san Lorenzo, san Filippo Neri e santa Maria del Soccorso.

Annesso alla chiesa c’è un piccolo eremo, un tempo utilizzato come abitazione del custode e foresteria per pellegrini e, suo interno, è riconoscibile un tratto di muro della villa romana. L’edificio divenne Chiesa cimiteriale nel 1868.

Categorie:

Top