This post is also available in: Inglese

La chiesa si trova nel centro storico proprio sotto il castello medioevale e le prime notizie risalgono al 1295. Ha subito vari restauri nel corso dei secoli ed ha un proprio stile non classificabile.

Si entra da una semplice facciata in pietra adornata solo da un moderno portone con lastre di bronzo scolpite.

L’interno ha una pianta a croce latina con un soffitto lavorato. Sopra l’altare maggiore si trova il dipinto della “Santissima Vergine Assunta in Cielo” circondata da Angeli, del XX secolo e quello del “Santissimo Salvatore” di scuola Toscana.

Su una cappella laterale dedicata al protettore San Michele Arcangelo si trovano tre dipinti del santo e una statua in legno scolpito che viene portata in processione.

Nella chiesa si trovano le reliquie di Padre Marcello da Torre, un frate francescano morto in odore di santità vissuto alla fine del 1500.

Categorie:

Top