Fra tutti i modi di vivere la montagna con la bicicletta, il downhill si sta affermando molto rapidamente soprattutto fra i giovani. È una delle discipline dette ‘gravity’ perché sfruttano la forza di gravità e sono destinate a chi vuole cimentare le sue doti di equilibrio e di abilità a scegliere i percorsi più emozionanti e adatti alle sue capacità.
Le discese variano fra i 2 e i 5 km e la loro difficoltà dipende dal pendio e dagli ostacoli presenti sul percorso. Gli ostacoli sono naturali o artificiali: salti, gradoni, sezioni di rocce sconnesse e radici.

Categorie:

Top