This post is also available in: Inglese

Ad agosto il centro di Esperia si trasforma in un grande salotto dove è possibile seguire un percorso eno-gastronomico che si snoda in diverse tappe.

Si inizia nel pomeriggio con Formaggio e olive del Parco dei Monti Ausoni per chi vuole un aperitivo con i sapori locali. Uno stand è dedicato ai Fritti della Nonna, verdure con la pastella e fritte in olio d’oliva.

Seguono postazioni con diversi primi piatti: una pasta fatta a mano con sugo di carne e verdure e cotiche con i fagioli, uno dei piatti tipici di tutto il sud del Lazio.

La cena continua con la tradizionale polenta e le Pizzelle Fritte fatte in casa e cotte all’istante.

Si chiude con gli arrosticini di pecora dagli allevamenti locali e con i dolci fatti in casa.

Una occasione per visitare Esperia e questo angolo particolare che si trova in montagna ma anche al mare.

Categorie:

Top