This post is also available in: Inglese

La Festa della Merca, o della ‘marcatura’ degli animali, è un evento che ripercorre la storia e il folklore delle tradizioni maremmane e dei suoi protagonisti. Una manifestazione che da mezzo secolo caratterizza la storia del borgo di Tarquinia e della Tuscia e che rappresenta anche l’ingresso della bella stagione e la rotazione di tutti i processi naturali della terra.

La festa è organizzata con dedizione dall’Università Agraria di Tarquinia, che celebra questa tradizione dall’immensa importanza culturale all’interno degli  ampi spazi del complesso della Roccaccia.

La Festa della Merca esplora in particolare il lavoro e le tradizioni dei butteri con un programma di eventi e attività, che esplorano il rapporto tra cavalieri e cavalli da vari punti di vista. Passeggiate a cavallo, competizioni di attacchi e gare di monta da lavoro maremmana, queste sono solo alcune delle attività aperte a tutta la famiglia. Soprattutto per i bambini che hanno modo di avvicinarsi al mondo dell’equitazione e del cavallo all’interno del “Villaggio del Bambino” un’area allestita con tanti giochi e attività su misura per loro.

Durante i due giorni di festa è possibile gustare nei vari stand alcune varietà di prodotti locali e conoscere i loro produttori, in una giornata di relax all’insegna del buon cibo immersi in uno dei più bei borghi del Viterbese.

Categorie:

Top