This post is also available in: Inglese

Durante le celebrazioni dell’Assunta e di San Rocco, si svolge la Sagra della Panarda che consiste nella cottura e nella distribuzione di pane e ceci alla popolazione, ai forestieri e turisti.

Nei primi giorni di agosto si puliscono diversi quintali di ceci che il quattordici agosto saranno messi ‘a mollo’ in trenta caldaie di rame. Si accendono i fuochi in piazza con legna di quercia e alle due di notte del giorno sedici vengono accesi i fuochi e inizia la cottura.

Durante la processione del 16, l’Arciprete benedice le caldaie, il pane e inizia il rito della distribuzione con inservienti in costume.

Le origini risalgono al XV secolo, quando le carestie erano frequenti e per questo le celebrazioni dei santi erano spesso accompagnate da distribuzione di cibo ai poveri. Probabilmente la Panarda fu istituita con questo spirito e, fino a pochi anni fa, era distribuita gratuitamente alle famiglie povere.

Categorie:

Top