This post is also available in: Inglese

Ad aprile a Velletri una festa dedicata alle Camelie e tutti i prodotti e le tradizioni che girano attorno a questa pianta e al suo fiore. Originaria dell’Asia, è arrivata in Italia per la prima volta nel 1786 piantata all’interno del giardino Inglese della Reggia di Caserta, per poi diffondersi in tutta Italia.

La pianta ha trovato a Velletri un habitat particolarmente favorevole per via del terreno vulcanico ricco di minerali e al microclima ideale. Questa particolare condizione permette al fiore, che annuncia l’inizio della primavera, di crescere nelle forme e nei colori più variopinti. Oggi le Camelie a Velletri sono diventate una produzione d’eccellenza e adornano i giardini della città.

Ogni anno in occasione della festa i produttori di acidofile allestiscono una mostra mercato durante la quale i giardini privati più belli sono aperti al pubblico per una visita guidata. Ogni anno si presenta un ibrido di camelia, come la “Camelia della Misericordia” dedicata al Giubileo.

Un fine settimana immersi nel loro profumo e nelle tante attività a tema, come mostre fotografiche, di pittura e tanto altro, organizzate durante le giornate di festa per far conoscere meglio questa splendida pianta, un vanto di questo piccolo borgo in provincia di Roma.

 

.

Categorie:

Top