This post is also available in: Inglese

A gennaio Sora rivive e riscopre le antiche tradizioni nelle celebrazioni in onore di San Giuliano Martire.

Una giornata tra sacro e profano dove la reliquia del santo viene trasportata in processione dalla chiesa di Santa Restituta alla chiesa rupestre dedicata al santo, per culminare poi al luogo del martirio.

Un rito dimenticato e riscoperto grazie ad un documento del 1700 rievocato dai Sorani con passione e devozione.

Dopo le celebrazioni religiose è possibile ammirare l’artigianato locale nelle svariate bancarelle che rivestiranno il borgo Ciociaro e degustare le delicatezze tipiche nei tanti stand dedicati allo Street Food.

Categorie:

Top