This post is also available in: Inglese

La Famosa “Grotta del Diavolo” si trova proprio sotto le mura del castello e ha fatto nascere molte leggende. Metteva in comunicazione il castello con l’esterno affinché il Re o il Castellano potesse fuggire in caso di presa del castello.

In fondo alla Grotta c’erano due biforcazioni: una portava al cimitero e l’altra era un precipizio, quindi o si sapeva quale via prendere o si moriva.

La grotta è stata usata durante la seconda guerra mondiale come rifugio dai cittadini di Rocca d’Arce e dagli sfollati dei Paesi vicini.

 

Categorie:

Top