This post is also available in: Inglese

Il Museo è intitolato a Sandro Massimini, il più famoso interprete italiano di operette, e si divide in due sezioni: una dedicata all’operetta e una ad una collezione di teatrini con burattini e marionette fatte a mano a partire dal ‘600.

L’Operetta ha contribuito a cambiare il volto Europeo dai primi del novecento e il percorso narrativo del museo si articola lungo un arco di oltre centocinquant’anni in diversi paesi.

Sono raccolte le testimonianze dei più illustri personaggi dello spettacolo italiano come Wanda Osiris, Carlo Dapporto, Walter Chiari e Sophia Loren. In una sala audio visiva, è possibile vedere gli spettacoli più famosi e rappresentativi.

 

Categorie:

Top