This post is also available in: Inglese

È noto anche come Palazzo Savelli, dal nome della casata che nel XII secolo trasformò le originarie torri di segnalazione in fortezza con cinta muraria, fossato e ponte levatoio. Di proprietà comunale, è oggi divenuto albergo e ristorante.

Categorie:

Top