This post is also available in: Inglese

Per capire la grandezza degli ingegneri romani, una passeggiata in questo lussureggiante parco è un momento di pace e di stupore. Ci sono oltre 12 km di tracciato parte del quale in quota su alti ponti e parte in sotterraneo.

Alcune di questi passaggi sono visibili e visitabili, di altri si può ammirare l’ingegno e la maestria come nel Ponte della Bulica, conservato senza aver avuto bisogno di alcun intervento di restauro.

Nel parco si possono incontrare una varietà di animali, come faine e istrici, o uccelli come il nibbio o la poiana. La galleria dell’acqua Marcia trapassa un intero colle, con un percorso con perfetta pendenza controllata, e a sbucare nel versante opposto sulla via Maremmana.

Categorie:

Top