This post is also available in: Inglese

All’alba del lunedì di Pasquetta, a Castrocielo e Colle San Magno si celebra “Il bacio delle Madonne”. In questa celebrazione due cortei in processione si snodano da Castrocielo e Colle San Magno, per incontrarsi sul monte Asprano, dove si trova la Chiesa Madre di Santa Maria in Cielo.

Al cospetto l’una dell’altra le due statue vengono inchinate rinnovando così l’armonia tra le due comunità che in passato hanno avuto qualche attrito. L’antica tradizione vuole che raggiungano la vetta con la propria processione in modo che le statue delle Madonne dei due paesi si incontrino in un certo punto in cui si ‘inchinano’ e sembrano ‘scambiarsi un bacio’.

Dopo le sacre funzioni, la folla passa dal rito sacro a quello profano della colazione. Torte pasquali, dette dialettalmente “pigne”, ciambelle, uova sode, salami, vino, vengono consumati in allegria.

La preparazione della Pigna segue un processo complesso e la sua storia si lega indissolubilmente a quella dei particolari paesi in cui si consuma. Ogni paese ha la sua ricetta della Pigna.

Categorie:

Top