This post is also available in: Inglese

Il Peperone di Pontecorvo viene menzionato la prima volta nel 1830, quando il principato di Pontecorvo ricadeva nel dominio della Santa Sede, in un opuscolo in cui si elencavano le colture orticole. Nel 1889, con la nascita del Consorzio Agrario, la coltivazione del peperone ha avuto un notevole sviluppo fino a diventare una delle risorse principali della zona.

 

Categorie:

Top