This post is also available in: Inglese

l Castrum Rubianelli è menzionato la prima volta nel 967 (“casale Oianum minor”), e fu distrutto verso la fine del sec. XVI da Muzio Colonna con l’appoggio di papa Sisto V.

La ragione ufficiale era la presenza di briganti, quella reale, invece, la ribellione della popolazione ai soprusi del signore.

Categorie:

Top