This post is also available in: Inglese

Da oltre mezzo secolo Arsoli dedica due giorni alla “Fagiolina Arsolana” una eccellenza tipica di questi territori e presidio Slow Food. La coltivazione della fagiolina sarà dibattuta con esperti che illustreranno cosa fare e da cuochi che racconteranno come valorizzarla e presentarla al pubblico.
Si potranno fare degustazioni delle ricette della tradizione contadina come le ciciarchiole, sagne e fagiolina, salsicce, pane casaricciu e dolci secchi. Tutto rigorosamente accompagnato da vino locale.
Una occasione per fare una visita guidata al borgo, al Museo delle Tradizioni Musicali e al Centro di Documentazione delle Arti e Tradizioni di Arsoli.
Si potranno acquistare i prodotti locali e la fagiolina ad un mercato artigianale.
Categorie:

Top