This post is also available in: Inglese

Una sagra a Fiamignano dedicata alla Lenticchia di Rascino ad uno dei migliori prodotti della terra raccontato dalla Fondazione Slow Food. La lenticchia è coltivata nell’altopiano di Rascino ad una quota compresa fra i 900 e i 1300 metri. In questa conca carsica incontaminata nella zona del Cicolano dove tradizionalmente si coltivano lenticchie, farro e una varietà di grano tenero chiamata biancola.

La lenticchia di Rascino è coltivata in modo naturale senza uso di additivi chimici ed è particolarmente gustosa per il tipo di terreno e l’altitudine.

La festa è l’occasione  di gustarla preparata in vari modi e di poterla acquistare direttamente dai produttori.

 

Categorie:

Top