This post is also available in: Inglese

A Grottaferrata, situate in cima ad una collina con uno splendido panorama verso il mare, si trovano le rovine dell’antica Tusculum, una città latina, romana e medievale, rasa al suolo nel 1191 per aver dato asilo alle milizie di Federico Barbarossa.

Nel sito archeologico sono stati rinvenuti resti databili all’età del ferro, che indicano già in tale fase l’esistenza probabile di un centro abitato di origine probabilmente etrusca.

Dell’epoca romana si riconoscono: l’Acropoli, il Foro (I secolo) con il Teatro romano e l’Anfiteatro (II secolo). Fuori dalla città si trova la “Via dei Sepolcri” dove si trovano tombe secondo l’usanza romana di seppellire i morti lungo i lastricati delle strade.

Sul fianco della collina si trovano abbondanti resti di un quartiere medioevale nel quale è stata scoperta anche una chiesa cristiana.

 


DiscoverPlaces

Traveller's Guide to Italy

Top