This post is also available in: Inglese

Il tartufo nero estivo o scorsone ha un profumo non eccessivamente forte e un sapore di fungo acerbo. Si trova in prossimità di querce e cerri e si raccoglie tra maggio e luglio.

Gli antichi romani lo consideravano, insieme al farro, un importante corroborante. La presenza del prodotto sul territorio è attestata dal medioevo, ma la raccolta si è diffusa a partire dagli anni ’70.

 

Categorie:

Top