Il paese è sorto lungo una strada pedemontana di collegamento interna ai monti aurunci non molto fertile anche per la geologia delle montagne dalle quali si estrae il marmo.

L’area era sotto il controllo della Abbazia di Montecassino che la donò al principe di Capua.

Town Ambassador

Fino al Cinquecento è stato un insieme di casali, o frazioni, appartenenti al comune di Fratte (oggi Ausonia) governate da molte famiglie diverse. Nel 1806 entra a far parte del Regno Borbonico.

Il nome risale alle parole greche Kora oinou, paese del vino, e infatti il vino è l’unica produzione notevole dell’antica Coreno e veniva esportato fino a Napoli.

Nel corso della seconda guerra mondiale i bombardamenti hanno compromesso gran parte del paese.

Categorie:

Top