This post is also available in: Inglese

Roviano domina l’accesso all’alta Valle dell’Aniene ad est di Roma e probabilmente il suo nome deriva dalla antica famiglia romana dei Rubri dopo la sconfitta degli Equi.

Il borgo si forma intorno al X secolo quando le popolazioni cercano rifugio in centri fortificati posti su alture. Il borgo si è formato in modo concentrico attorno al castello, probabilmente costruito dai monaci benedettini di Subiaco.

Il feudo fu poi assegnato ai vari rami della famiglia Colonna, agli Orsini, ai Barberini e agli Sciarra-Colonna. Lo Statuto di Roviano è del 1287 ed è uno dei più antichi del Lazio. I Rovianesi furono molto spesso in contrasto con i baroni proprio a causa delle modifiche arbitrarie degli articoli dello Statuto operate da essi.
Nel 1656 anche Roviano fu decimato dalla peste che si abbatté sull’Italia. In meno di un mese morirono più di 400 persone.

 

Categorie:

Top