This post is also available in: Inglese

Le prime notizie documentate di Salisano appaiono nel «Regesto Farfense» nell’840, dove è menzionato tra i feudi dell’Abbazia. L’origine del borgo risale però alla prima metà dell’XI secolo quando la popolazione cerca riparo dalle invasioni dei saraceni rifugiandosi in castrum su alture.

Salisano rientra nella sfera dell’Abbazia e da questa fu affidata alle famiglie degli Orsini, Farnese, Barberini e Lante della Rovere.

Da segnalare un episodio violento quando gli Orsini affidarono Salisano al Barone Ferreoli che si dimostrò arrogante e violento. I cittadini si ribellarono e lo uccisero assieme alla famiglia e alla servitù. Poi fu anche distrutto il suo palazzo.

Secondo una leggenda popolare il suo nome significa ‘sali solo se sei sano’ e deriva dalla originaria via di accesso al paese. Si trattavo di un sentiero particolarmente ripido che poteva essere percorso solo da chi non aveva problemi di salute.

Categorie:

Top