This post is also available in: Inglese

Questa era l’area dove sorgeva l’antica città sannita di Aquilonia e nella pianura sono stati trovati resti di antiche costruzioni risalenti all’epoca romana.

Il nome di San Vittore del Lazio deriva dall’antica chiesa dei benedettini di Monte Cassino attorno alla quale si formò il paese intorno al X secolo. In quel periodo le persone cercavano riparo dai saraceni attorno a chiese o castelli.

La prima menzione del castello è in un documento del 1057, negli archivi dell’Abbazia di Montecassino alla quale, malgrado qualche dissapore nel XIV secolo sui rapporti feudali, San Vittore è stato sempre fedele.

San Vittore è stati coinvolto in diversi episodi di guerra nel corso del Medioevo e fino al primo Cinquecento, quando nel regno napoletano arrivò la pax spagnola.

Alla fine del Settecento subì gravi danni per l’invasione delle truppe francesi. San Vittore del Lazio è stata pesantemente bombardata durante la seconda guerra mondiale quando il fronte si era attestato proprio davanti all’abitato.

Categorie:

Top