This post is also available in: Inglese

L’area di Torri in Sabina era abitata sin dal tempo dei romani con l’insediamento della città mercato di Forum Novum. Dopo il periodo delle invasioni, gli abitanti si rifugiano in fortezze edificate sulle alture. Nel medioevo si formano i borghi attorno a castra e quello di Torri in Sabina faceva parte dei ‘Castra Specialia’ della Chiesa per la sua posizione strategica.

Nel 1368 fu dato dal pontefice Urbano V alla famiglia Orsini e nel 1698 tornò sotto il controllo diretto della Santa Sede.

 

Categorie:

Top