This post is also available in: Inglese

Trevi nel Lazio deriva il suo nome dal termine treba (trivio) per la sua posizione su tre vie di comunicazione ed è stato sempre un importante centro di allevamento sin dai tempi romani. La comunità non fu mai prospera poiché la maggior parte della popolazione, anche a causa dell’allevamento transumante, era costretta a spostarsi stagionalmente verso le pianure pontine e romane.

Trevi fu sottoposta alla signoria dei Caetani ma il persistente malgoverno feudale ne determinò la cacciata nel 1471 e Trevi nel Lazio ricadde nell’area dei monaci di Subiaco.

Trevi sorge al centro di un’ampia vallata dei monti Cantari, in cui scorre il fiume Aniene, oggi sbarrato da una diga che forma un lago artificiale per la produzione di energia.

 

Categorie:

Top